Telefono per prenotazioni: 0331.611.000
default-logo
Via Piave 32 - Fagnano Olona (Va)

La provincia di Varese

Cartina provincia di varese

Quella di Varese è una delle più belle province d’Italia. Vista dall’alto sembra un fazzoletto verde punteggiato d’azzurro: è proprio l’armonia tra questi due colori, quello dei LAGHI e quello dei boschi, a caratterizzarla in modo esclusivo e singolare e in tutte le stagioni, ma specialmente in primavera, quando il verde tenero dei primi germogli contrasta con il bianco delle nevi ancora basse, o meglio in autunno, al tempo in cui gli alberi mutano la livrea verso i toni caldi ed i laghi spengono l’intensià cromatica.
E’ “terra d’acqua” per i suoi numerosi laghi ed i suoi FIUMI. La felice posizione geografica, allo sbocco di alcune VALLI alpine ed in mezzo a due importanti direttrici, le vie del Sempione e del Gottardo, ha indubbiamente influito sull’evoluzione sociale delle persone che su tale terra hanno vissuto, generazione dopo generazione.

E’ un’area turistica che alla bellezza del paesaggio unisce un “vissuto” prestigioso ed attrezzature in grado di soddisfare, ogni esigenza: alberghi, residenze turistiche, campeggi, aziende agrituristiche, bed and breakfast, impianti sportivi tipologicamente differenziati e ben distribuiti sul territorio.

Un’ottima accessibilità per qualunque mezzo di trasporto, comprendente l’aeroporto intercontinentale di Malpensa, ne fanno una meta piacevole e attraente, capace di un’offerta differenziata che spazia dal soggiorno tranquillo sul lago all’escursione nel BORGO D’ARTE, dalla vacanza agrituristica al PELLEGRINAGGIO, dalla visita culturale a VILLE E GIARDINI alla passeggiata a piedi o in bicicletta.

Il notevole numero di laghi si deve ai ghiacciai che, millenni or sono, ricoprivano gran parte di questa regione prealpina; la loro progressiva scomparsa e l’erosione del terreno sottostante, hanno lasciato traccia su questo territorio. Al LAGO MAGGIORE si sommano altri laghi minori per estensione, ma non per fascino. Anzi, intorno ad essi tutto è ancora più dolce e intimo, più romantico che sul grande lago “Maggiore”.
Sul Maggiore, il lago tra i laghi, ma anche sugli altri specchi d’acqua minori, c’è sempre vita, si fa sport, si fa cultura, si susseguono spettacoli e manifestazioni che danno linfa ai centri che sul lago si affacciano, non mancano i motivi di interesse di ogni genere, per le antiche tradizioni culturali e di accoglienza turistica sviluppate nei vari paesi che si affacciano sulle loro coste.

A caratterizzare tutta la zona dei laghi sono anche gli splendidi panorami che si possono ammirare dalle montagne prospicienti che, non superando i 1600 metri, sono in maggior parte facilmente accessibili e percorse da affascinanti sentieri tra i boschi.

Link al sito turismo provincia di varese

Cartina della provincia

Info sull'autore
  1. Pingback: castelli romani

Inserisci un commento

*

captcha *